Corso Allievi del Corpo Forestale VDA

Snow Water Equivalent

Sono 19 gli allievi agenti del Corpo Forestale valdostano, impegnati nel corso iniziato in aula a settembre. Ora si è passati alla fase pratica con i rilievi per lo Snow Water Equivalent

Le Alpi, sono considerate vere e proprie torri d’accumulo per l’acqua e rivestono un ruolo strategico per l’immagazzinamento di questa risorsa e nella formazione dei deflussi.

 La neve, fondendo, ricarica le falde freatiche, alimenta torrenti e fiumi, e assicura la disponibilità di acqua per uso civile, industriale, irriguo, ed energetico.

Tassello fondamentale per quantificare e modellare la disponibilità di questa importantissima risorsa sono proprio queste osservazioni manuali.  In Valle i punti di monitoraggio sono circa 70.

Le interviste a Barbara Monterubbiano, Vice Ispettore Corpo Forestale VDA, Simone Gabellani, Centro Monitoraggio Ambientale Savona, Umberto Morra di Cella,  ARPA VdA, Mathieu Courthoud, allievo, Marie Claire Chapellu, allieva.