Turismo

Office, la porta della Valle

Sono le antenne dell'accoglienza sul territorio. Ai 13 front desk regionali si rivolgono i vacanzieri che arrivano in regione. E le richieste cambiano nel tempo

La natura e le attività all'aperto, la cultura, l'arte e la gastronomia. La montagna valdostana piace e il mercato la sceglie per soggiorni nelle diverse stagioni. Oltre 1 milione gli arrivi nel 2023, per 3,7 milioni di presenze registrate. Record di numeri, in parte intercettati dall'Office régional du tourisme che promuove attività di informazione, accoglienza ed assistenza. 

Ne abbiamo parlato con il direttore, Davide Jaccod.