Cronaca

Inchiesta Giudiziaria in Friuli Venezia Giulia

Prefetti nei guai per la gestione degli immigrati

Fra gli indagati, anche il Prefetto di Venezia Zappalorto
Credits © Prefettura Venezia foto Sebastiano Casellati La cronaca di Antonio Di Bartolomei
La cronaca di Antonio Di Bartolomei
Sospetta gestione dei centri per immigrati
42 indagati per la gestione dei fondi destinati agli immigrati nei centri di accoglienza Cie e Cara di Gradisca d'Isonzo in Friuli Venezia.
Si tratta di appalti milionari su cui indaga la procura di Gorizia

Tre Prefetti indagati
Le accuse per i 42 sono di frodi ed abusi che sarebbero stati commessi tra il 2011e  il 2015. Tra gli indagati ci sono tre prefetti: quello attuale di Venezia (ed ex di Gorizia) Vittorio Zappalorto, la ex prefetta di Treviso e di Gorizia, Maria Augusta Marrosu, e la vicaria di Gorizia, Gloria Sandra Allegretti.
Per loro anche l'accusa di concorso esterno in associazione a delinquere. 

Zappalorto amareggiato
L'attuale prefetto del capoluogo lagunare, ha rilasciato alcuni commenti ai cronisti, dichiarandosi offeso: "ho servito lo Stato con onestà" ha detto.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca