Veneto
19 Settembre 2020 Aggiornato alle 19:40
Cronaca

E' accaduto a Mussolente nel reparto fonderia dell'acciaieria Bifrangi

Vicenza, incidente sul lavoro: operaio muore ustionato

Il 54enne è stato trovato agonizzante da un collega a inizio turno. Sul corpo bruciature e una ferita alla testa
Credits © Antonello Profita, Tgr Veneto Acciaieria Bifrangi - Mussolente (VI)
Acciaieria Bifrangi - Mussolente (VI)
Marino Lombardi, 54 anni, originario di Bari, residente a Romano d'Ezzelino e operaio alle Acciaierie Bifrangi di Mussolente, nel Vicentino, è l'ennesima vittima sul lavoro in Veneto.
Il suo corpo, ormai agonizzante, è stato trovato nel reparto fonderia, da un suo collega che aveva da poco iniziato il turno.
Su di lui ustioni profonde su tutto il corpo e una grave ferita alla testa. L'uomo è morto durante il trasporto in ospedale. Ai carabinieri e allo Spisal il compito di chiarire la dinamica dei fatti.

L'ipotesi
Secondo una prima ricostruzione, Lombardi sarebbe rimasto ustionato da un macchinario sul quale stava lavorando e sarebbe quindi caduto a terra. Inutili i soccorsi.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca