Cronaca

I passeggeri saranno rimborsati

Incidente a Venezia: la compagnia Msc annulla la crociera

Con alcune parti della nave sequestrate per esigenze dell'inchiesta e piccole riparazioni in corso, la nave probabilmente salperà venerdì 7 giugno per Bari.
Credits © Ansa / Andrea Merola La Msc Opera allo scalo marittimo
La Msc Opera allo scalo marittimo
Comunicato della compagnia
L'annullamento della crociera è stato comunicato dalla compagnia per mezzo di una nota ufficiale: "MSC Crociere ha preso la decisione di annullare l'attuale crociera e di rimborsare a tutti i passeggeri per l’intero costo del biglietto e gli eventuali servizi prenotati. Per tutti i passeggeri che desiderassero rimanere a bordo di MSC Opera fino alla data prevista per lo sbarco, la compagnia disposto che tutti i servizi di bordo e l’intrattenimento restino pienamente in operativi e a disposizione dei passeggeri. Inoltre, MSC garantirà un servizio navetta gratuito da e per Piazza San Marco per tutti coloro che desiderassero trascorrere la giornata a Venezia".

Rimborso completo anche dei costi di rientro
Oltre al rimborso della crociera non effettuata, la nota informa anche che "per coloro che non intendono restare a bordo, MSC fornirà tutta l’assistenza necessaria per garantire un pronto rientro a casa e si farà carico di tutti i costi". I passeggeri dovranno contattare a bordo il servizio clienti della compagnia per avere tutte le informazioni.

Autorizzata alle riparazioni
La compagnia informa inoltre di essere stata autorizzata dal magistrato ad effettuare "i lavori di ripristino dello scafo" in vista di quello che sarà il trasferimento a Bari. Infatti, aggiunge la nota "per i passeggeri con sbarco previsto a Bari sabato 8 che desiderano rimanere a bordo, al momento è previsto che la nave possa a salpare da Venezia entro venerdì 7, in modo da poter arrivare a Bari sabato. Da lì la nave è previsto prosegua per Venezia da dove si prevede l’inizio della crociera successiva".
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca