Cronaca

Operazione di Carabinieri e Guardia di Finanza

Venezia, 'boat&Breakfast' nel mirino della Finanza

Sequestrata la darsena 'Marina di SantElena' e alcune imbarcazioni di grosse dimensioni utilizzate per 'ospitare' turisti
Credits © Google common use Una veduta aerea di Venezia
Una veduta aerea di Venezia
I Carabinieri e la Guardia di Finanza hanno posto sotto sequestro la darsena della "Marina di Sant'Elena", e alcune imbarcazioni di grandi dimensioni, ormeggiate all'interno della struttura. Il provvedimento arriva al termine di un'indagine che ha dimostrato come all'interno della darsena, grazie ad un organizzato sistema di prenotazioni su piattaforme di booking on-line, i turisti venivano alloggiati a bordo delle imbarcazioni adattate a veri e propri alberghi-affittacamere, noti come 'boat & breakfast'. L'attività sarebbe completamente abusiva. Inoltre i gestori di alcune di queste imbarcazioni permettevano ai clienti di utilizzare i servizi igienici di bordo scaricando le acque reflue direttamente in laguna, senza alcuna autorizzazione. (Fonte Agi)

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca