Cronaca

Operazione dei Carabinieri

Droga micidiale: un morto nel bellunese, tre arresti a Mestre

Overdose per un 52enne e un giovane salvato in extremis
Credits © Carabinieri Venezia La droga, il denaro e altro sequestrati dai Carabinieri di Venezia
La droga, il denaro e altro sequestrati dai Carabinieri di Venezia
A Mestre arrestate tre persone
Si riaccende l'attenzione sulla temibile eroina gialla, già responsabile di numerosi morti nella nostra regione.Tre cittadini nigeriani, tutti con regolare permesso di soggiorno, sono stati arrestati da Carabinieri in un alloggio a Mestre: in casa avevano mezzo chilo dello stupefacente killer. Secondo gli inquirenti i tre arrestati erano legati alla mafia nigeriana e ricevevano gli ordini dei clienti al telefono, per poi vendere la droga in strada.

Un morto per overdose
Nel bellunese invece si sospetta ci sia una partita di droga tagliata male dietro alla morte di Michele Falcier, il 52enne ritrovato morto per overdose di eroina a casa di un amico a Sedico. Nelle scorse ore, un altro caso nella stessa città, quello di un 35enne con i sintomi da overdose che è stato salvato in extremis dall'intervento del 118.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca