Cronaca

Corte dei Conti

Venezia: ponte troppo caro, condannato Calatrava

Il risarcimento ammonta a 78 mila euro
Credits © Ansa Il ponte della Costituzione, dell'architetto Santiago Calatrava
Il ponte della Costituzione, dell'architetto Santiago Calatrava
Errori progettuali
L'architetto spagnolo Santiago Calatrava, autore del ponte della Costituzione a Venezia, è stato condannato a risarcire 78 mila euro al Comune a causa di alcuni errori commessi in sede di progettazione. A stabilirlo è stata la seconda sezione centrale d'appello della Corte dei conti, con una sentenza che capovolge in parte quella di primo grado. 

Il ponte è costato 11,6 milioni  
I giudici erariali contestano al professionista una "macroscopica negligenza", in particolare per quanto riguarda la modifica dello spessore di alcuni tubi in acciaio, risultati inadeguati, e la manutenzione dei gradini. Il ponte, alla fine, è costato 11,6 milioni di euro, cinque in più rispetto a quanto preventivato. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca