Cronaca

Venezia

Acqua alta, novembre 2019 il peggiore di sempre. I dati del Centro Maree

La città lagunare sommersa per 50 ore, con massimi superiori ai 110 cm sul medio mare
di Barnaba Ungaro. Montaggio Christian Montone
Credits © Paolo Colombatti Rai Tgr Veneto Acqua alta a San Marco
Acqua alta a San Marco
Il Centro previsioni e segnalazioni maree della Protezione civile - Direzione polizia locale del Comune di Venezia, segnala che si sono registrati 121 centimetri alle 10.50 a Punta della Salute, 120 centimetri alle 11.15 a Burano e 121 centimetri alle 10.45 a Chioggia.
A Venezia si è allagato il 28% del suolo calpestabile.
Le previsioni parlano di nuovi picchi.

L'evento di oggi fa superare un nuovo record per la marea a Venezia
Nello specifico, nel 2019 si sono verificati 18 eventi mareali sopra i 110 centimetri, cosa che non era mai avvenuta se non nel 2010, con la differenza che quest'anno ben 12 dei 18 eventi mareali si sono verificati nel solo mese di novembre, una frequenza che non si era mai verificata prima.

Si sono poi registrati otto eventi mareali maggiori o uguali a 120 centimetri e sei eventi mareali maggiori o uguali a 130 centimetri, entrambi numeri mai raggiunti prima, e il livello della marea è stato circa 50 ore sopra i 110 centimetri, cosa mai avvenuta.

Infine, si sono verificati quattro eventi maggiori o uguali a 140 centimetri, cosa che non avveniva da 150 anni e che non è mai avvenuta con questa frequenza, con tutti e quattro gli eventi nello stesso mese, e tre eventi maggiori o uguali a 150 centimetri, cosa che non era mai avvenuta negli ultimi 50 anni.
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_438722_UNGARO RECORD ACQUA ALTA.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca