Veneto
13 Aprile 2021 Aggiornato alle 06:55
Salute

Attivato il protocollo per evitare il contagio

Positivi al virus alcuni frati del Santo di Padova. Attivata la quarantena

Sottoposti al tampone tutti i confratelli.
Credits © Ivana Godnik Tgr Veneto Padova Basilica di Sant'Antonio
Padova Basilica di Sant'Antonio

I frati del convento del Santo di Padova sono in quarantena dopo alcuni casi di positività al coronavirus, per evitare qualsiasi possibilità di contagio all'esterno.
Lo ha comunicato stamani la comunità francescana conventuale di Padova, i cui religiosi martedì sono stati tutti sottoposti al tampone per il Covid-19, dopo che due confratelli alcuni giorni fa avevano manifestato sintomi influenzali.
I religiosi si erano subito messi in autoisolamento volontario per tutelare la salute degli altri frati e del personale laico in servizio in basilica.

In isolamento per evitare il contagio
Da oltre una settimana i frati non erano presenti nel santuario, se non dopo l'orario di chiusura, in modo da non interagire nemmeno con gli addetti alla basilica. Da tempo è stata presa la decisione di sospendere le confessioni e, seguendo le indicazioni della Diocesi di Padova e del Governo, di non celebrare messe in forma pubblica. La basilica ha invece continuato a restare aperta per la preghiera privata dei fedeli.

Il Rettore della Basilica: "Seguiamo le indicazioni dei sanitari e delle autorità".
"Ringraziamo sant'Antonio - commenta padre Oliviero Svanera, Rettore della Basilica - perché i frati colpiti dal virus non risentono in modo particolare del contagio. E' una situazione in continua evoluzione e le conseguenze non possiamo in questo momento valutarle nella loro globalità. Stiamo seguendo le indicazioni dei sanitari e delle autorità. Pensiamo sia importante continuare a far sentire la nostra presenza, seppur in questo periodo affidata ai soli mezzi digitali, alle tante persone che vedono in sant'Antonio un amico - conclude - di cui noi frati siamo in un certo senso la 'voce'".


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute