Veneto
13 Aprile 2021 Aggiornato alle 09:44
Economia & Lavoro

La decisione del Cda dell'Ente. Mantovani: "Situazione complicata"

Verona, Vinitaly rinviato al 14 giugno. Dietrofront della Fiera

L'importante manifestazione, dedicata al mondo del vino, cede all'emergenza coronavirus. Doveva tenersi dal 19 al 22 aprile
Credits © Ansa Vinitaly (archivio)
Vinitaly (archivio)
Vinitaly, la più importante manifestazione dedicata al vino in Italia, a causa del coronavirus è stata posticipata a giugno. in serata la conferma ufficiale dal CDA della Fiera. La manifestazione veronese si sarebbe dovuta tenere come da tradizione ad aprile (quest'anno tra il 19 e il 22). "in considerazione della rapida evoluzione della situazione internazionale che genera evidenti difficoltà a tutte le attività fieristiche a livello continentale". Così Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro