Veneto
14 Aprile 2021 Aggiornato alle 19:05
Salute

Offrirà anche consigli per modificare i propri stili di vita

Regione Veneto: un numero di assistenza psicologica per il coronavirus

Il servizio "inOltre" aiuterà i cittadini a gestire le ricadute della pandemia sulle loro vite.
di Giorgio Bonomi
Credits © Google common use Nuovo servizio della Regione Veneto
Nuovo servizio della Regione Veneto
800 33 43 43: è il numero verde messo in campo dalla Regione Veneto per fornire assistenza psicologica ai cittadini travolti dall'emergenza coronavirus.

"Da emergenza sanitaria a urgenza personale"
La notizia e' stata data oggi dal presidente Luca Zaia nel corso del consueto appuntamento per fare il punto sulla diffusione del contagio, affiancato dagli assessori Manuela Lanzarin (Sanita') e Gianpaolo Bottacin (Protezione Civile).
Il servizio "inOltre", operativo dal 2012 come servizio di promozione della salute e gestione delle emergenze, darà un contributo fondamentale: quello di supportare i cittadini nella gestione delle differenti tipologie di ricaduta che l'emergenza sanitaria puo' avere sulle loro vite e su quelle dei loro cari.

Gestire l'ansia e aiutare a modificare gli stili di vita
Il Servizio e' a disposizione per tutti i cittadini che stanno vivendo situazioni di preoccupazione, oppure necessitano di un supporto per modificare i propri stili di vita, secondo le prescrizioni dei decreti ministeriali pensati per contrastare la diffusione del contagio.
Si può contattare il numero verde 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: sara' compito del servizio valutare la richiesta, e costruire insieme al cittadino il percorso per una sua efficace gestione.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute