Veneto
18 Aprile 2021 Aggiornato alle 00:13
Cronaca

Il report della Regione

Coronavirus Veneto: ancora in calo i ricoveri, nove morti nella notte

Continua il lento svuotamento dei reparti dedicati al Covid-19: rispetto a ieri alle 17 si segnalano 15 ricoveri in meno di pazienti in area non critica e 5 in meno di pazienti in terapia intensiva
di Massimo Zennaro
Credits © Tgr Veneto Una terapia intensiva
Una terapia intensiva
I casi di contagio da Covid-19 in Veneto sono 14.990, di cui 106 in più dall'ultimo bollettino di mercoledì pomeriggio. 20 i ricoveri in meno rispetto a ieri, tra area non critica e terapia intensiva, ma nella notte si sono registrati 9 morti, di cui 4 all'ospedale di San Bonifacio (Verona).
Sono i dati principali del bollettino della Regione diramato nella mattinata di giovedì 16 aprile.

10.800 i pazienti attualmente positivi, 3.209 quelli guariti
Sul totale di 14.990 casi di contagio accertati, i pazienti attualmente positivi sono 10.800, mentre 3.209 sono i negativizzati virologici, ovvero guariti dal virus dopo le cure dei medici. I 106 nuovi casi sono soprattutto a Verona (+46) e Padova (+30).
13.902 sono invece i soggetti in isolamento domiciliare, ovvero i contagiati non gravi o asintomatici e i loro contatti.

4 morti in una notte all'ospedale di San Bonifacio
Nella notte si sono registrati 9 nuovi decessi legati al Covid-19, di cui ben 4 all'ospedale di San Bonifacio (Verona), uno ciascuno nelle due aziende ospedaliere di Verona - Borgo Roma e Borgo Trento, uno all'ospedale di Conegliano (Treviso), uno in quello di Trecenta (Rovigo) e uno nell'ospedale Covid di Schiavonia a Monselice (Padova). 
I decessi totali in Veneto legati al coronavirus sono 981, di cui 851 nelle strutture ospedaliere e 18 nelle strutture territoriali dove alcuni pazienti sono stati trasferiti dagli ospedali per acuti.

Ancora in calo i ricoveri
Continua il lento svuotamento dei reparti dedicati al Covid-19: rispetto a ieri alle 17 si segnalano 15 ricoveri in meno di pazienti in area non critica e 5 in meno di pazienti in terapia intensiva. I ricoverati totali in area non critica scendono così a 1.388, mentre 209 sono quelli in terapia intensiva.
I pazienti dimessi dall'inizio del contagio sono invece 1.895, a cui devono essere aggiunti i 74 dimessi dalle strutture territoriali dove vengono trasferiti alcuni pazienti provenienti dagli ospedali per acuti. In queste sedi si segnalano rispetto a ieri due ricoveri e una dimissione in più, che portano il totale dei pazienti presenti a 155.

Le tabelle (grafica a cura di Massimo Serena)
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_486085_TABELLE PER WEB 1604 0800.mxf
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_486086_GRAFICI PER WEB 1604 0800.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca