Veneto
12 Aprile 2021 Aggiornato alle 20:03
Politica & Istituzioni

L'annuncio in conferenza stampa

Luca Zaia firma una nuova ordinanza regionale. Molte le aperture

Norme in vigore dalle 15 di oggi. Sì alla vendita di cibo da asporto e alla riapertura di alcuni negozi. Via a molte opere pubbliche.
di Massimo Zennaro
Credits © Tgr Veneto Il presidente del Veneto Luca Zaia
Il presidente del Veneto Luca Zaia
Una nuova ordinanza regionale è stata firmata dal presidente Luca Zaia. Viene dato il via libera alla vendita del cibo per asporto nei take away, pasticcerie e gelaterie (finora era possibile solo la consegna a domicilio) mantenendo il divieto di consumo all'interno dei locali dell'esercizio. Negozianti e clienti dovranno avere mascherine e guanti, e rispettare il distanziamento di un metro. Altro allentamento riguarda le aperture di librerie, cartolerie e negozi di abbigliamento per bambini, per i quali non vale più il limite dei due giorni a settimana.

Zaia: "Abbiamo raschiato il barile"
"Abbiamo raschiato il barile - ha detto Zaia - togliendo tutto ciò che si poteva per quanto è consentito dalla legge. Ma sia chiaro, non è il libera tutti".

I 9 punti della nuova ordinanza (grafica di Massimo Serena)
 
Tabella nuova ordinanza Zaia

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni