Veneto
12 Aprile 2021 Aggiornato alle 20:03
Cronaca

La struttura era già stata sanzionata due volte

Montegrotto Terme, via la licenza all'hotel che viola le norme anti-Covid

L'hotel Sollievo avrebbe continuato l'attività, nonostante le restrizioni
Credits © Google Maps L'hotel Sollievo a Montegrotto Terme
L'hotel Sollievo a Montegrotto Terme
Il Comune di Montegrotto Terme (Padova) sta avviando il procedimento per la revoca definitiva delle licenze e delle autorizzazioni rilasciate all'hotel Sollievo, il cui titolare, già in precedenza denunciato e sanzionato, avrebbe "continuato a violare le disposizioni di contenimento e protezione dal Covid". Lo annuncia l'amministrazione del comune in una nota. 

Albergo già sanzionato e con licenza sospesa
 La struttura era già stata sanzionata con la sospensione dell'attività per due volte, e dal 5 maggio vige un'ordinanza che ne ha disposto la sospensione delle licenze di esercizio. A scatenare il provvedimento le ultime decisioni dell'albergo, che avrebbe nuovamente disatteso le prescrizioni dando disponibilità all'apertura delle piscine, nonostante le precedenti sanzioni. "Quello che stiamo facendo - afferma il sindaco Riccardo Mortandello - è a tutela di tutto il settore termale perché se, a causa dell’anarchia del gestore del Sollievo, dovesse verificarsi un caso di contagio presso questa struttura il fatto avrebbe delle ripercussioni drammatiche su tutto il settore. Andremo avanti per la tutela della salute pubblica“.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca