Veneto
19 Settembre 2020 Aggiornato alle 19:40
Cronaca

L'incidente alla carpenteria O.me.ro. srl

Tragedia sul lavoro a Zanè (VI), 22enne muore sotto gli occhi del padre

Matteo Dal Pozzo sarebbe stato schiacciato da una pesante lastra di metallo
Credits © Rai, Rainews24 Caschetto antinfortunistico in un cantiere
Caschetto antinfortunistico in un cantiere

Stava lavorando assieme al padre nella ditta di famiglia il giovane Matteo Dal Pozzo, 22 anni, quando è rimasto schiacciato da una pesante lastra di metallo.

L'incidente è accaduto nel pomeriggio di mercoledì alla O.me.ro. srl, una carpenteria di Zanè, nel Vicentino. Il padre della vittima è il titolare. 
Per il giovane saldatore vicentino non c'è stato nulla da fare: subito soccorso, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Santorso, dove è giunto privo di vita.

Al lavoro carabinieri e tecnici dello Spisal per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

La tragedia sul lavoro di Zanè segue di appena ventiquattr'ore quella dell'operaio polesano morto folgorato a Mesola.



 


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca