Veneto
14 Aprile 2021 Aggiornato alle 19:05
Politica & Istituzioni

Marghera (VE)

Zaia: torna capienza ordinaria sui mezzi pubblici, ma obbligo di mascherina

Le norme, che saranno valide dal 27 giugno al 10 luglio, prevedono anche l'autorizzazione a praticare gli sport di contatto e di squadra.
Credits © Andrea Rossini Tgr Veneto La sanificazione di un autobus dell'Atvo
La sanificazione di un autobus dell'Atvo
L'ordinanza, annunciata oggi dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia, sarà valida dal 27 giugno al 10 luglio.

Torna capienza ordinaria sui mezzi pubblici
"Ho firmato una nuova ordinanza valida fino al 10 luglio in materia di trasporto pubblico locale, ferroviario, automobilistico, lagunare e costiero. - ha detto Zaia nel corso del consueto punto stampa - Abbiamo deciso di dare al Tpl, piena  capienza da omologazione con l'obbligo di indossare la mascherina. La vigilanza rispetto alle misure di protezione spetta al personale di bordo".

Autorizzati gli sport di contatto
Tornano a essere autorizzati gli sport di contatto e di squadra, così come le saune (non i bagni turchi), dove si dovrà mantenere una temperatura tra 80 e 90 gradi. Le processioni religiose e le manifestazioni con spostamento, invece, sono ammesse mantenendo la distanza di un metro (o con la mascherina dove non possibile) e si riaprono attività commerciali e di servizio in area ospedaliera, così come gli ippodromi, mentre la formazione di dipendenti pubblici e privati potranno essere svolte anche con attività in presenza.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni