Veneto
12 Aprile 2021 Aggiornato alle 20:03
Cronaca

Dopo quella di un operatore, resa nota giovedì 11 giugno

Nell'ex caserma Serena a Casier (TV) nuovo caso di positività al Covid-19

Si tratta di un richiedente asilo, ora ricoverato in isolamento nel reparto di malattie infettive dell'ospedale del capoluogo
Credits © Paolo Colombatti Rai Tgr Veneto L'ex caserma Serena
L'ex caserma Serena
In corso i controlli su ospiti e operatori
Nell'ex struttura militare, diventata centro migranti sono in corso da parte dell'Ulss numero 2 di Treviso i controlli con i tamponi ai 300 tra ospiti e operatori.

Giovedì 11 giugno il primo caso di positività
Il primo caso di positività scoperto è stato quello di un operatore afghano rientrato dalla ferie. Ora c'è quello di un richiedente asilo. L'avvio dei test aveva innescato una rivolta tra gli immigrati preoccupati per la possibilità di dovere affrontare la quarantena. Dieci persone che erano stati in contatto con l'operatore positivo al suo ritorno sono in isolamento in un'ala dell'ex caserma. 

Nel servizio di Arianna Garavaglia e Paolo Colombatti, montato da Lorenzo Cavaglià la situazione nel centro dopo la scoperta del primo caso di positività 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca