Veneto
15 Ottobre 2021 Aggiornato alle 19:49
Cronaca

I capelli si sono impigliati in un rullo. Gravi le ferite riportate

Asolo, incidente sul lavoro. Operaia rimane incastrata in un macchinario

E' accaduto all'interno di un'azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di calzature. L'incidente a pochi giorni di distanza dalla tragedia di Prato
Credits © Foto Ansa Ambulanza
Ambulanza
Ha riportati ferite molto gravi ed è sotto shock, ma non in pericolo di vita, l'operaia rimasta impigliata con in capelli nel rullo di un macchinario che stava utilizzando. L'incidente ieri mattina all'interno di un'azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di calzature, la "Frasson Tech Soles", a Casella d'Asolo, nel trevigiano. Il meccanismo le ha causato un distaccamento del cuoio capelluto. Immediato l'intervento dei colleghi, allarmati dalle urla della donna e che hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto anche i tecnici dello Spisal che hanno avviato le indagini per comprendere la dinamica dell'incidente. L'operaia tessile, 34 anni, è ricoverata all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. La donna vive ad Asolo con la famiglia, un marito e due figli piccoli. L'accaduto a pochi giorni di distanza dall'incidente di Luana D'Orazio, la 22 enne morta stritolata dal rullo di un macchinario, nell'azienda tessile di Oste di Montemurlo, Prato.  

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca