Veneto
20 Ottobre 2021 Aggiornato alle 12:15
Sport

Paralimpiadi

Tokyo 2020: ancora medaglie dal nuoto con i veneti Raimondi e Fantin

Per il veronese argento nei 200 misti e bronzo nella staffetta insieme all'atleta di Bibione (VE)
Credits © gettyimages Stefano Raimondi
Stefano Raimondi
Alle Paralimpiadi di Tokyo il nuoto italiano non finisce di stupire. La medaglia numero 62 l'ha conquistata questa mattina Stefano Raimondi. E' un argento nei 200 misti di nuoto categoria sm10. Per il 23enne veronese si trattava della momentanea sesta medaglia di questi giochi, ottenuta alle spalle dell'ucràino Maksym Krypak, nuovo recordista paralimpico, e davanti all'olandese Bas Takken.

Momentanea perché nell'ultima gara, all'Aquatic Center, Stefano Raimondi si è ancora protagonista nella staffetta 4x100 mista 34 punti. Secondo frazionista, tocca in testa con 56 centesimi di vantaggio sulla Russia. Poi, a chiudere tocca a un altro veneto, Antonio Fantin. Il ventenne di Bibione si deve arrendere alla Russia e all'Australia, ma porta a casa un ottimo bronzo, 39a medaglia azzurra nel nuoto.

Il servizio di Dario Giordo, montato da Danilo Ranieri. L'intervista a Stefano Raimondi è di Arianna Secondini Rai Sport
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_GIORDO PARALIMPIADI NUOTO.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport