Veneto
22 Ottobre 2021 Aggiornato alle 19:06
Cronaca

Un'altra tragedia sul lavoro

Cologna Veneta (VR): uomo muore schiacciato da un camion

Inutili i tentativi di rianimare il lavoratore da parte del Suem 118. Indagini ancora in corso per stabilire la dinamica dell'incidente.
di Elena Chemello
Credits © Elena Chemello Tgr Veneto Il luogo dell'incidente
Il luogo dell'incidente
Fabrizio Dall'Armellina, 58 anni, sistemava il cassone del camion nel garage accanto all'abitazione, di sera perché fosse pronto all'indomani. Non vedendolo rincasare la moglie è andata a cercarlo e l'ha trovato sotto il mezzo, tra la ruota e il pianale. Inutile l'arrivo dei soccorsi. L'incidente mercoledì sera nella frazione di San Sebastiano di Cologna Veneta. Dall'Armellina lavorava in proprio e trasportava per diversi clienti. Saranno i tecnici dello Spisal a chiarire la dinamica dell'infortunio costato la vita all'autotrasportatore, 10ma vittima sul lavoro nel veronese nel 2021. 

Si tratta del terzo incidente mortale in pochi giorni in Veneto. Prima di questo, un artigiano è morto a Loreggia nel Padovano, per una caduta accidentale da un'altezza di 5 metri, mentre stava ritinteggiando il muro di un capannone industriale. Quattro giorni fa, a Palù nel Veronese, un operaio di un'azienda elettrica è morto colpito da un fulmine, mentre stava aggiustando un guasto a un traliccio.

Nel servizio di Elena Chemello l'intervista a Manuela Peruzzi, direttrice Spisal Ulss 9 Scaligera
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_CHEMELLO INCIDENTE MORTALE COLOGNA SPISAL SERA.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca