Veneto
22 Gennaio 2022 Aggiornato alle 21:21
Salute

27 novembre, Giornata Nazionale dedicata ai malati di Parkinson

Una malattia da cui non si può guarire, ma con la quale si riesce a convivere, mantenendo una buona qualità di vita. Essenziale, oltre ai farmaci, l'esercizio fisico.
di Davide Pyriochos
Credits © Tgr Veneto
In Italia la Malattia di Parkinson è estremamente diffusa, si calcola che colpisca almeno 300 mila persone, e non è strettamente legata all'età. Il 10% dei malati ha meno di 50 anni, talvolta poco più di 20. La si associa al tremore delle mani, ma le difficoltà motorie variano a seconda della zona del corpo colpita.

Negli ultimi 15 anni la medicina ha fatto grandi passi. I farmaci funzionano, ma vanno sempre accompagnati dalla riabilitazione e da una attività aerobica quotidiana. Ne abbiamo parlato con Michele Tinazzo, neurologo dell'Università di Verona.

Il servizio di Davide Pyriochos, montaggio Davide Baldan
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_PYOROCHIS PARKINSON.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute