Veneto
22 Gennaio 2022 Aggiornato alle 21:21
Economia & Lavoro

Verona scommette sull'agroalimentare

In arrivo investimenti consistenti per il mercato dei prodotti agricoli, ospitato dall’Interporto, con lo scopo di rilanciare la vocazione della città per il settore primario.
di Giorgio Bonomi
Credits © Tgr Veneto Verona, il mercato agroalimentare
Verona, il mercato agroalimentare
Oltre 9.000 metri quadri di celle a temperatura controllata per mantenere la catena del freddo, alimentate da un nuovo impianto fotovoltaico da quasi due milioni di kilowattora. È il regalo che Veronamercato si fa per festeggiare i 18 anni del mercato agroalimentare all’interno del Quadrante Europa della città scaligera. Un investimento pensato per venire incontro ancora di più alle esigenze dei clienti.

Ma le novità non finiscono qui: la rete Italmercati, che riunisce i 18 principali mercati agroalimentari italiani, tra cui quelli di Verona, Padova e Treviso, ha intenzione di porsi come interlocutore nazionale per intercettare i fondi provenienti dal Pnrr. Se così fosse per Verona potrebbe arrivare anche una nuova infrastruttura logistica da oltre 27.000 metri quadri, altamente tecnologica. 

Nel servizio di Giorgio Bonomi le interviste a Michele Gruppo, presidente Veronamercato, e Fabio Massimo Pallottini, presidente nazionale Italmercati 
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_BONOMI MERCATO AGROALIMETARE VERONA.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro