Cronaca

Al quartiere Arcella

Padova, tenta di uccidere la ex. L'uomo, arrestato, aveva precedenti

L'uomo, un 51enne del veronese, già fermato. La donna è ricoverata in gravi condizioni, ma è fuori pericolo
di Elisa Billato
Credits © Ansa Carabinieri di pronto intervento
Carabinieri di pronto intervento
Lui non accettava di essere stato lasciato 
Una relazione finita da poco. Lui, artigiano cinquantunenne originario di Caprino Veronese, non accettava di essere stato lasciato. Lei, una coetanea, ora è grave, ricoverata all'ospedale di Padova in prognosi riservata dopo essere stata accoltellata alla schiena. L'aggressione è avvenuta in tarda mattinata nel quartiere Arcella dove la coppia aveva abitato.

Un vicino ha sentito le urla
La donna, secondo una prima ricostruzione, sarebbe andata a casa dell'ex per parlare. Un vicino dopo aver sentito le urla ha avvertito i carabinieri. L'intervento del 118 ha scongiurato il peggio. La donna è stata subito trasportata in ospedale ed è stata sottoposta di intervento chirurgico.

L'uomo era già pregiudicato per omicidio e per stalking. Nel 1999 aveva ucciso con trentatré coltellate l'ex compagna  fuori dall'ingresso del cimitero di Grezzana, paese della provincia di Verona. Uscito di prigione dopo aver scontato la pena nel 2011, aveva avuto una relazione con un'altra donna. Dopo la fine del rapporto aveva iniziato a perseguitarla, ed era stato condannato per stalking. Ora si trova in carcere, sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

Il servizio di Davide Calimani
watchfolder_TGR_VENETO_WEB_CALIMANI - tentato omicidio Padova.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca