Esplosione in una palazzina a San Donà di Piave: un ferito grave

Forse una fuga di gas all'origine della tragedia

Esplosione in una palazzina a San Donà di Piave: un ferito grave
L'esplosione è avvenuta nel primo pomeriggio di domenica. Un botto terribile, all'incirca alle 15, e la casa è crollata. I pompieri sono intervenuti con squadre giunte da San Donà di Piave e da Mestre. In tutto 25 uomini che hanno estratto un ferito grave che è stato intubato e portata via dal personale del 118 in codice rosso. Sul posto anche il gruppo cinofilo con i cani e l'Usar (Urban Search and Rescue) specializzato nel trovare le persone tra le macerie. In un primo momento, infatti, si temeva che sotto le macerie potesse esserci un'altra persona. Le successive ricerche hanno fortunatamente dato esito negativo.

Il servizio di Giuseppe Bucca, montaggio Andrea Lucchetta
Le fotografie sono dei Vigili del Fuoco del Veneto
I vigili del fuoco al lavoro Vigili del Fuoco Veneto
I vigili del fuoco al lavoro
I vigili del fuoco sul luogo del crollo Vigili del Fuoco Veneto
I vigili del fuoco sul luogo del crollo