Il ritorno

Venezia più vicina alle montagne con il "TrenoBus delle Dolomiti"

Il collegamento, dopo due anni di stop causa pandemia, sarà attivo il sabato e i festivi fino al 10 settembre

Venezia più vicina alle montagne con il "TrenoBus delle Dolomiti"
Una staffetta con bici, treno e bus per unire Venezia alle più affascinanti montagne del Veneto. 

Fermo da due anni per la pandemia, dal 12 giugno torna il servizio del "TrenoBus delle Dolomiti", rivolto agli amanti della bicicletta. Si parte alle 7.48 dal capoluogo sul treno regionale allestito con 60 portabici, direzione Ponte nelle Alpi e Calalzo di Cadore, e da qui si prende il Dolomitibus, dotato di carrellino per caricare la bicicletta. Obiettivo: raggiungere le bellezze delle montagne bellunesi. 

Nel servizio di Dario Giordo, montato da Luis Bertagnin, le interviste a Elisa De Berti. vicepresidente Regione Veneto, e a Susanna Maggioni, presidente Fiab Treviso