Il cordoglio sui social

L'incidente di Mestre: sotto shock i colleghi dell'autista morto: "Alberto era esperto"

Quali siano state le cause dell'uscita di strada lo stabiliranno i rilievi degli inquirenti e le testimonianze raccolte in queste drammatiche ore

L'incidente di Mestre: sotto shock i colleghi dell'autista morto: "Alberto era esperto"
Tgr Veneto
Alberto Rizzotto, l'autista del pullman

Alberto Rizzotto, 40 anni, nato a Conegliano ma residente a Vazzola nel Trevigiano, era l'autista del pullman precipitato martedì sera a Mestre da un cavalcavia. Alberto è deceduto insieme ad altri 20 passeggeri del mezzo che stava guidando. Quali siano state le cause dell'uscita di strada lo stabiliranno i rilievi degli inquirenti e le testimonianze raccolte in queste drammatiche ore. Quello che si sa al momento è che Rizzotto era un autista esperto, e che svolgeva l'attività da 7 anni.

Sgomento e dolore tra i colleghi di Rizzotto

Sgomento e dolore fra quanti hanno conosciuto Alberto Rizzotto, a partire dai sui colleghi. Sono tanti i messaggi che in queste ore stanno comparendo in rete per ricordarlo, come quello di Laura che scrive "così orgoglioso del tuo lavoro, dovevi portarci tutti nel tuo autobus alla festa della classe".

Rizzotto era dipendente della "Martini Bus" che aveva noleggiato il mezzo alla società "La Linea" con una quale aveva un contratto per il trasporto dei turisti a Venezia. 

Nel servizio di Arianna Garavaglia Elio Tomasella, Confartigianato Treviso categoria bus operator