Rovigo

Rovigo, incendio in un allevamento di maiali: un intossicato e 200 animali morti

Le fiamme sono divampate da un bruciatore interno all’azienda. L’uomo rimasto intossicato è stato assistito dal personale sanitario del Suem

Rovigo, incendio in un allevamento di maiali: un intossicato e 200 animali morti
Vigili del Fuoco
Il capannone dove si è sviluppato l'incendio

Un vasto incendio si è sviluppato in un allevamento di maiali a Roverdicrè, in provincia di Rovigo. Le fiamme si sono sviluppate alle 8.30 di mercoledì all'interno del capannone di un'azienda. Un dipendente è stato intossicato dal fumo, 200 gli animali morti, altri 100 sono stati salvati.

I Vigili del Fuoco, accorsi da Rovigo con due squadre, hanno iniziato le operazioni di spegnimento, che hanno riguardato oltre metà della struttura interessata dalle fiamme, divampate da un bruciatore interno all’azienda. L’uomo rimasto intossicato è stato assistito dal personale sanitario del Suem. Sul luogo anche personale dello Spisal e la Polizia di Stato