La montagna veneta si spopola. Persi altri 500 abitanti da inizio anno

Martedì a Roma gli Stati Generali della montagna convocati dalla ministra per le Autonomie e gli Affari Regionali Erika Stefani