Cronaca

No grandi navi e il blitz non autorizzato: il prefetto minaccia la denuncia

Una manifestazione ad alto tasso emotivo in una città che si mostra sempre più vulnerabile
di Andrea Rossini e Paolo Colombatti. Montaggio Stefano Maschio

Ieri in ottomila hanno partecipato al corteo a Venezia per contestare l'ingresso delle grandi navi in laguna dopo l'incidente di domenica scorsa a San Basilio. Manifestanti giunti da tutta la regione che a un certo punto anzichè fermarsi all'ingresso della piazza, sono entrati a San Marco davanti alla Basilica, violando le disposizioni del prefetto che ora minaccia di denunciare i trasgressori.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca