Cronaca

"Fucilateli", docufilm sui soldati che rifiutarono la guerra

Fucilati durante la Prima Guerra mondiale perchè disertori. In Italia furono centinaia, forse migliaia. Freddati, processati sommariamente, decimati dopo Caporetto. In altri Paesi una legge da anni li ha riabilitati restituendo loro l'onore.
di Sara Barovier, montaggio Andrea Giorgio

Nel servizio le interviste a: Stefano Amadio, voce narrante documentario "Fucilateli", prof. Marco Mondini, Università di Padova, e Manuel Zarpellon, regista

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca