Cronaca

Padova, indagato Ferdinando Salzano, il manager delle star della musica

"Minacce e ritorsioni per l'organizzazione di concerti", questa sarebbe l'accusa ipotizzata dalla Procura di Padova. Il fascicolo aperto in seguito alle denunce dei titolari di Zed, società del Nordest che organizza e promuove spettacoli.
di Marco Marchesini, montaggio Marco Pacifico

La replica dello studio legale di Salzano
Ferdinando Salzano si dichiara completamente estraneo alla vicenda. Pubblichiamo la nota fattaci pervenire dal suo legale, l'avvocato Luigi Isolabella: "Ieri sera ho appreso dalle telefonate di alcuni giornalisti che il sig. Salzano sarebbe coinvolto in un’inchiesta avviata dalla Procura di Padova a seguito delle denunce presentate dalla sig.ra Valeria Arzenton.
Non ho alcuna notizia formale circa l’esistenza di tale inchiesta e non ritengo che la stampa sia la sede opportuna per commentare l’operato dell’Autorità Inquirente in relazione a indagini ancora in corso, tanto più che proprio le iniziative mediatiche della sig.ra Arzenton sono già oggetto di un procedimento penale pendente a suo carico di fronte alla Procura di Milano a seguito delle denunce presentate, tra gli altri, anche dal sig. Salzano.
In ogni caso, il sig. Salzano, al pari dei suoi collaboratori, è completamente estraneo alle accuse riportate questa mattina sui giornali ed è pronto a dimostrare la piena correttezza del suo operato in tutte le sedi opportune".

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca