Turismo

Due giugno affollato sulla sponda veronese del Lago di Garda

In attesa dell’arrivo di turisti dal Nord Europa, sul Lago di Garda comuni, hotel e campeggi mettono a punto le misure di sicurezza.
di Angelo Pangrazio

Abbiamo intervistato Stefano Nicotra, sindaco Torri del Benaco (VR); Daniele Boschelli, gestore camping; Mirko Lorenzini, vicepresidente Federalberghi del Garda

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Turismo