Salvare vite diventando donatori di staminali. L'appello di Rossella

Il padre è morto dopo la rinuncia dell'unico donatore. Ora, diciottenne, da Conegliano, punta a una campagna di sensibilizzazione rivolta ai giovani, perché si iscrivano al Registro dei Donatori di Cellule staminali emopoietiche