Tennis

Vicenza, 10 mila persone in 6 giorni per vedere la Coppa Davis

Il trofeo conquistato lo scorso novembre da Jannik Sinner e compagni ha fatto tappa nel capoluogo berico per il Davis Trophy Tour

È l'insalatiera più famosa del mondo: d'argento, alta 45 centimetri, adagiata su tre piedistalli, la Coppa Davis è il trofeo della competizione fra squadre più ambito del tennis. Ad ammirarla, a Vicenza per il Davis Trophy Tour, sono andate in sei giorni oltre 10 mila persone. Ultima tappa il teatro comunale, in coincidenza col Gala del tennis veneto

"Effetto Sinner”

Lo chiamano effetto Sinner: le vittorie dell'altoatesino stanno facendo da traino a tutto il movimento. Otto in questo momento i tennisti italiani fra i primo cento al mondo. Non solo gli uomini: anche le azzurre si sono fatte onore, arrivando l'anno scorso in finale della Billie Jean King Cup, il corrispondente femminile della coppa Davis.

Abbiamo intervistato Mariano Scotton, presidente Comitato veneto Fitp; Filippo Volandri, capitano nazionale italiana maschile; Angelo Binaghi, presidente Federazione Italiana Tennis e Padel; Tathiana Garbin, capitana nazionale italiana femminile