L'uomo era in carcere con l'accusa di omicidio

Alabama, guardia carceraria fa evadere il fidanzato detenuto per omicidio. Ecco il video della fuga

Le telecamere di sicurezza hanno ripreso la scena: i due amanti senza dare troppo nell'occhio lasciano il carcere con l'auto di servizio

Vicky White e Casey Cole White hanno una “relazione speciale”. E, probabilmente, da tempo pianificavano l'evasione. L'uomo era detenuto per omicidio capitale mentre la donna avrebbe venduto casa prima della fuga amorosa. I due, entrambi ricercati, sono considerati pericolosi in quanto armati di fucile AR-15. 

In particolare Vicky, 56 anni, era in procinto di andare in pensione dopo 17 anni di lavoro nell'ufficio dello sceriffo della contea di Lauderdale, in Alabama. Considerata una “impiegata esemplare”, aveva divorziato dal marito (recentemente scomparso) nel 1991 dopo tre anni di matrimonio. 

Secondo le prime ricostruzioni l'agente White avrebbe detto ai dipendenti della prigione di portare Casey White nel vicino tribunale della contea di Lauderdale per una valutazione psichiatrica. In realtà non c'era alcuna apparizione in tribunale né appuntamento medico programmato. 

Così con la macchina di servizio i due hanno raggiunto un parcheggio di scambio e cambiato vettura. Poi la fuga avvolta da mistero, visto che la madre di Vicky White ha dichiarato che sua figlia in questi anni non avrebbe mai menzionato Casey White. Ora l'agente rischia 10 anni di carcere.