La guerra in Ucraina

“Eravamo disperati sotto i russi, chi ha cercato di scappare è finito sotto il fuoco nemico”

Parlano i superstiti dei villaggi a ovest di Kharkiv liberati dall’occupazione

Liberati i villaggi a ovest di Kharkiv, restano le auto colpite dai russi di chi cercava di scappare ma è finito sotto il fuoco nemico. Sotto i russi eravano terrorizzati. Ma i combattimenti continuano nel Donbass orientale e meridionale. Piovono missili su Odessa. Ancora sotto assedio i soldati asserragliati nell’Azovstal ed i feriti non hanno più cure e medicine. A Luhans'k colpita una scuola per bambini disabili.