La guerra in Ucraina

"La cosa buona è che ancora non ci hanno sparato" dicono i volontari della ONG

L'inviato della Rai si unisce ai ragazzi di questa ONG che tentano di evacuare un villaggio mentre tutto intorno piovono i missili e devono fare in fretta

Questi volontari vengono da tutta Europa e non sono in Ucraina per combattere ma per salvare vite rischiando la loro. Giammarco Sicuro li ha seguiti a Sivers’k, un villaggio a nord di Donetsk, uno dei prossimi ad essere occupati dai russi, dove cercano di portare via i residenti mentre intorno cadono i missili e devono fare in fretta. Tra loro c’è anche una donna di 90 anni.