L'appello al primo cittadino

Sandra Milo a Gualtieri: "Tutta Roma Nord è invasa da cinghiali". Il sindaco? "Non risponde" - Video

"Liberi la città, non vogliamo aspettare che accada una tragedia?" dice l'attrice in un invito pubblico accorato

L'appello dell'attrice al sindaco di Roma, nel video proposto, risale al 27 aprile 2022. L'attrice Sandra Milo si rivolge a Roberto Gualtieri invitandolo a prendere “seri provvedimenti per il contenimento della popolazione dei cinghiali in tutta Roma nord”. 

Milo dà consigli e possibili soluzione per far fronte a un fenomeno che da diversi anni interessa la capitale. In particolare il volto noto della tv chiede il trasferimento dei cinghiali in un parco naturale, lontano dal centro abitato. 

Però a distanza di diversi giorni nessuno le ha risposto. Così in occasione della presentazione di “Quelle brave ragazze”, la nuova serie tv con protagoniste Sandra Milo, Orietta Berti e Mara Maionchi, l'attrice è tornata sul tema. Uno sfogo al quale non ha saputo resistere: “Non capisco come sia possibile uscire da casa a Roma, in pieno centro, e trovare decine di cinghiali. Ho scritto al sindaco Gualtieri pubblicamente ma non mi ha risposto” ha concluso. 

Maionchi interviene nel discorso e dice: “Bisogna togliere il pattume e non i cinghiali” mentre Berti commenta: “Abbiamo distrutto il loro habitat”.