9 maggio 1945-2022

Soldati di ritorno dall'Ucraina alla parata sulla Piazza Rossa per il Giorno della Vittoria - Video

77 anni dopo la sconfitta della Germania nazista Mosca celebra un antico (e sanguinoso) successo ma anche la sua "Operazione speciale" che ha portato la guerra in Ucraina. Nei cieli 77 tra aerei ed elicotteri e la famigerata lettera "Z"

In Russia la prova generale per la parata militare del 9 maggio, la 'Giornata della vittoria' in cui Mosca commemora la sconfitta della Germania nazista durante la Seconda guerra mondiale. La cerimonia di quest'anno, che cade lunedì, non si limiterà a onorare un conflitto terminato 77 anni fa, molti russi penseranno alle migliaia di truppe dispiegate nella vicina Ucraina. Anche soldati provenienti dal fronte prendono parte all'imponente sfilata. I segnali di sostegno ai militari sono cresciuti in tutto il Paese dal 24 febbraio. 

La lettera "Z" continua ad apparire su cartelloni pubblicitari, cartelli nelle strade e nelle metropolitane, in televisione e sui social media. Sabato un missile balistico intercontinentale RS-24 Yars è stato fatto sfilare lungo la Piazza Rossa, durante le prove, mentre aerei da guerra ed elicotteri sorvolavano l'area e le truppe marciavano rumorosamente.