Fotografato anche il polo sud

La sonda cinese Tianwen-1 ha acquisito immagini dell'intero pianeta Marte

Dopo aver girato intorno al Pianeta rosso più di 1.300 volte dall'inizio dell'anno scorso

La sonda Tianwen-1 e il rover Zhurong hanno portato a termine la missione programmata per l'esplorazione a distanza del Pianeta Rosso, con dati visuali che coprono l'intero pianeta compreso il suo polo sud, lo ha annunciato mercoledì l'Agenzia spaziale cinese (CNSA).

Tra le immagini di Tianwen-1 ci sono anche le fotografie del canyon delle Valles Marineris, lungo 4.000 chilometri, e dei crateri da impatto degli altopiani nel nord di Marte conosciuti come Arabia Terra.

Tianwen-1 ha anche inviato immagini ad alta risoluzione del bordo del vasto cratere Maunder e una vista dall'alto dell'Ascraeus Mons, uno dei vulcani più alti del pianeta, rilevato per la prima volta dalla sonda Mariner 9 della NASA più di cinque decenni fa.

Le immagini catturate dalle telecamere di Tianwen-1 e del rover Zhurong, che ha percorso 1921,5 metri su Marte, forniranno un supporto di base agli scienziati cinesi per approfondire la conoscenza del pianeta.

La missione cinese Tianwen-1, composta da un orbiter, un lander e un rover, è stata lanciata il 23 luglio 2020 e ha raggiunto con successo il Pianeta Rosso nel febbraio 2021