Le previsioni meteo di venerdì 24 giugno

Italia ai margini tra la depressione iberica e l’anticiclone Nord Africano. Al Nord instabile, rovesci e temporali, al Centro nuvolosità perlopiù innocua, Al Sud bel tempo e caldo

NORD E CENTRO

Condizioni di instabilità su zone alpine e prealpine con rovesci e temporali, fenomeni che interesseranno anche la pianura piemontese settentrionale e in maniera più debole il levante ligure. Sereno o poco nuvoloso sul resto del Nord.

Nuvolosità stratiforme in aumento nel corso della giornata sulle regioni del  Centro; addensamenti più consistenti sulla parte settentrionale della Toscana con possibili brevi rovesci. Venti deboli o moderati meridionali con rinforzi sulla Liguria e sui crinali appenninici. Temperature minime in calo al Nord-Ovest e Appennino Tosco-Emiliano, stazionarie altrove con valori tra 20 e 27°C, massime in calo su Alpi e Prealpi, in aumento sulle regioni centrali, comprese tra 27 e 35°C.

SUD E ISOLE

Aumento della nuvolosità nel corso della giornata sulla Sardegna con la possibilità di piogge occasionali sui versanti settentrionali dell’Isola. Una prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso sul Sud peninsulare, salvo locali annuvolamenti pomeridiani. Venti in temporaneo rinforzo da Sud-Est sui versanti ionici. Temperature in lieve calo, specie sulla Sardegna, ma il caldo seppur meno intenso sarà ancora presente al Sud con punte massime fino a 36-38°C su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.