L'anniversario calcistico

40 anni fa, Italia campione del Mondo 1982. Germania Ko, i gol, l'urlo di Tardelli, a Zoff la coppa

11 luglio 1982 gli azzurri del calcio sconfissero la Germania 3-1. La cronaca di Nando Martellini. E la FIGC ha deciso di esporre la Coppa

Quaranta anni fa il grande successo dell'Italia ai mondiali di Spagna. L'11 luglio 1982, il gruppo guidato da Enzo Bearzot, dal capitano Dino Zoff con dentro elementi del calibro di Paolo Rossi, Gaetano Scirea, Bruno Conti, Marco Tardelli, alzava la coppa vinta allo stadio Berabeu contro la Germania Ovest alla presenza del Presidente della Repubblica Sandro Pertini. A 40 anni esatti da quella finale del mondiale di "Spagna 1982" tra Italia e Germania Ovest, che laurea gli Azzurri Campioni del Mondo per la terza volta, la FIGC ha deciso di esporre la Coppa conquistata nel portico di via Gregorio Allegri a Roma, sede della Federazione. Un'iniziativa per celebrare insieme a tutti gli italiani un momento di gioia e di orgoglio nazionale, ma soprattutto un evento che ha aperto una nuova epoca e diventato caposaldo della storia recente del nostro Paese.