Quattro volte campione del Mondo con la Red Bull

L'addio sui social di Sebastian Vettel alla Formula 1: "È ora di fare il padre"

Dopo 15 anni, al termine della stagione in corso, il pilota tedesco a 35 anni (compiuti da poco) lascerà la F1

La notizia era nell'aria da qualche giorno, poi l'ufficialità: a fine stagione Sebastian Vettel lascia la Formula 1. Il quattro volte campione del Mondo con la Red Bull ha annunciato la sua decisione con un videomessaggio attraverso i canali social. “La decisione di ritirarmi è stata difficile da prendere per me e ci ho pensato molto. A fine anno voglio prendermi un po' più di tempo per riflettere sul dopo; per me è chiaro che, essendo padre, voglio passare più tempo con la mia famiglia, ma oggi non si tratta di dire addio”, ha detto Vettel che lascerà il 'circus'. 

Ho avuto il privilegio di lavorare con molte persone fantastiche in Formula 1 negli ultimi 15 anni, ce ne sono troppe da menzionare e ringraziare”, ha aggiunto l'ex ferrarista. “Negli ultimi due anni sono stato un pilota dell'Aston Martin e, sebbene i nostri risultati non siano stati così buoni come speravamo, è chiaro che tutto è stato messo insieme per una squadra che ha bisogno di correre ai massimi livelli per gli anni a venire. Mi è davvero piaciuto lavorare con un gruppo così grande di persone. Tutti sono ambiziosi, capaci, esperti, impegnati e amichevoli, e auguro a tutti loro ogni bene. Spero che il lavoro che ho fatto l'anno scorso e che sto continuando a fare quest'anno sia utile allo sviluppo di una squadra che vincerà in futuro”, ha proseguito il pilota tedesco. “Lavorerò il più sodo possibile da qui alla fine dell'anno con quell'obiettivo in mente, dando come sempre il massimo nelle ultime 10 gare”, ha concluso.