All'arena di Verona

La sorpresa dopo la performance, il ballerino chiede alla danzatrice di sposarlo

Anfiteatro esaurito. E alla fine, a sorpresa, il primo ballerino della Scala Timofej Andrijashenko si inginocchia per fare la romantica proposta alla prima ballerina Nicoletta Manni. Pubblico commosso

Fuori programma romantico mercoledì sera all'Arena di Verona allo spettacolo Bolle and Friends. Durante gli applausi finali il primo ballerino della Scala Timofej Andrijashenko, che aveva poco prima danzato il duetto di Romeo e Giulietta con Nicoletta Manni, si è inginocchiato e le ha chiesto alla danzatrice di sposarlo. E la prima ballerina della Scala, sorpresa e felice, gli ha detto sì. "All'inizio - spiega Nicoletta - non avevo capito. Ha fatto le cose in grande. C'erano anche i miei e i suoi genitori". Regista della sorpresa Roberto Bolle. "Avevo scelto l'anello e Roberto mi ha proposto questa cosa, un'occasione unica" aggiunge Timofej.