Ambiente

Pioggia torrenziale e inondazioni in Australia, evacuate migliaia di persone a Sidney

Gli esperti prevedono che i temporali continueranno fino a martedì. Le prossime 24 ore sono considerate le ore più pericolose

Migliaia di australiani a Sydney hanno ricevuto l'ordine di lasciare le loro case a causa delle piogge torrenziali cadute sulla città più grande del Paese e allagato la periferia. Si teme una situazione analoga a quella vissuta dalla città nel marzo scorso. Numerose strade sono bloccate e sono stati emanati almeno 18 ordini di evacuazione nella parte occidentale della città, la stessa area colpita dalle gravi inondazioni solo tre mesi fa. "E' una situazione di emergenza pericolosa per la vita", ha
detto ai giornalisti Stephanie Cooke, ministro per le emergenze nello Stato del Nuovo Galles del Sud.