Toni sempre più violenti

Ciò che resta di Mykolaiv, tra i crateri lasciati dai missili

Ancora bombardamenti, come ogni notte, sulla città ucraina. Attacchi su centri abitati e su civili