Le forze dell'ordine controllano i manifestanti

Esplode la protesta dei tassisti a Roma: tensione, petardi e fumogeni

Fumogeni e lancio di bombe carta, con forti esplosioni, alla manifestazione dei tassisti in via del corso a Roma, a poca distanza da Palazzo Chigi

Sale il livello di tensione: decine di bombe carta sono state esplose in via del Corso sotto gli occhi degli agenti che, al momento, non sono intervenuti. I 5 tassisti che si sono  incatenati di fronte a Palazzo Chigi continuano intanto la loro protesta: hanno dormito davanti alla sede del governo e "domani saremo ancora qui", assicurano ai cronisti.