L'esercitazione

Golfo di Cagliari, la discesa fino a 47 metri di profondità. Così si addestrano i Vigili del Fuoco

Il video delle manovre speleo subacquee fino a raggiungere il relitto del Piroscafo Cisterna "Romagna" affondato nel 1943

Emoziona assistere alle delicate manovre speleo subacquee sul relitto del Romagna, un piroscafo affondato nel 1943. L'imbarcazione cisterna segnò il disastro strategico della Marina Militare Italiana, considerando che il carico di carburante impattò contro una mina mal segnalata. La deflagrazione fu disastrosa tanto da spezzare l'imbarcazione cisterna. La prua si inabissò quasi subito, il resto poco dopo. Ora il relitto si trova in mare aperto, nel Golfo di Cagliari, a 47 metri di profondità. Ed è proprio sui fondali del Golfo degli Angeli che i sommozzatori dei Vigli del Fuoco si esercitano.