Incidente sul palco

Hong Kong, maxi schermo cade sui ballerini durante concerto dei Mirror: i video degli spettatori

Un altro incidente era accaduto il giorno prima, sullo stesso palco, ad un membro della band

Le autorità di Hong Kong hanno avviato un'inchiesta dopo che due ballerini che si esibivano con la boy band “Mirror” sono stati colpiti da uno schermo video gigante che si è schiantato sul palco durante l'esibizione all'Hong Kong Coliseum di Hung Hom giovedì sera, ora locale (6 ore avanti ripsetto all'Italia).
La polizia ha riferito che i due ballerini maschi sono stati inviati al Queen Elizabeth Hospital e, secondo un portavoce dell'autorità ospedaliera, uno degli artisti ha riportato ferite al collo ed era in gravi condizioni in terapia intensiva. L'altro ballerino ha riportato ferite alla testa ed è stato indicato come stabile.
Tre spettatrici, di 16, 21 e 40 anni, sono state curate per lo shock e una è stata mandata in ospedale. L'incidente è avvenuto il giorno dopo che un membro della band è caduto mentre pronunciava un discorso, il primo incidente aveva già suscitato sospetti sulla sicurezza del palco.

Mirror è un gruppo di ragazzi di Hong Kong formato attraverso il reality talent show di ViuTV Good Night Show - King Maker nel 2018. Il gruppo è composto da dodici membri.